Si può percorrere la Via Francigena con ragazzi e bambini?

Per i ragazzi e bambini, è consigliabile studiare bene il percorso tappa per tappa in modo da evitare i tratti trafficati e scegliere un percorso idoneo alle loro condizioni (le mappe dell’intero percorso).

Percorrere la Via Francigena con i cani?

Il percorso, si può effettuare in compagnia dei cani. Vi consigliamo di contattare preventivamente le strutture di ospitalità ed informarvi sui vincoli di accessibilità di ogni singola struttura.

Si può percorrere la Via Francigena di inverno?

Non è il periodo consigliato sia per le condizioni climatiche che per la praticabilità dell’itinerario e la disponibilità di servizi lungo il cammino. Occorre quindi pianificare accuratamente il viaggio, informandosi sulla percorribilità del percorso e sull’apertura delle strutture di accoglienza.

È possibile percorrere la Via Francigena a cavallo?

Si può percorrere a cavallo. Occorre pianificare accuratamente il viaggio, per assicurare il benessere dell’animale lungo il cammino, verificando i servizi a disposizione presso gli operatori turistici.

– È possibile frazionare l’itinerario?

Si, ognuno può decidere secondo una propria valutazione in quante tappe percorrere il Cammino. E’ opportuno, scegliere i punti di partenza e di arrivo tra le tappe meglio servite dai mezzi pubblici. La stessa credenziale può essere utilizzata in periodi diversi, e comunque se avrete percorso consecutivamente 100 km a piedi, avrete diritto al “Testimonium”.

Cos’è la credenziale?

E’ il documento che attesta lo status di pellegrino. Leggete nel sito come procurarvela.

C’è un servizio trasporto bagagli lungo il percorso?

Non è previsto un servizio organizzato; ma alcune strutture di accoglienza private sono disponibili ad effettuare il trasporto dei bagagli. Occorre quindi contattare singolarmente le strutture presso cui si alloggerà per verificare la disponibilità del servizio.

La segnaletica presente nel percorso è buona?

La segnaletica è buona e a tratti discreta.

– Dove posso trovare informazioni relative al Cammino?

Visita il sito dedicato www.francigenasanniti.it

– Il tracciato è percorribile in bicicletta? Che tipo di biciletta è meglio utilizzare?

Si può percorrere in bicicletta, è opportuno pianificare il percorso, tappe per tappe prima della partenza. La bici migliore è una ibrida o una MTB.

– Lungo il cammino è possibile utilizzare mezzi di trasporto pubblici?

Per quasi l’intera lunghezza l’itinerario intercetta punti nodali della rete del trasporto pubblico.

– Dove si può trovare l’elenco delle strutture di accoglienza?

Tutte le strutture sono elencate e aggiornate sulla sezione dedicata alle strutture d’accoglienza del sito

– Quanto costa alloggiare nelle strutture di accoglienza?

Il prezzo medio per una notte nelle varie strutture di accoglienza è di circa € 25.

– È necessario prenotare presso le strutture di accoglienza?

Vi suggeriamo di prenotare presso le varie strutture. Oppure contattarle almeno un giorno prima, specificando l’orario di arrivo. Per contattare le strutture, consultate l’elenco completo alla pagina dedicata all’accoglienza.

– Le strutture di accoglienza sono aperte a tutti?

Sono aperte a tutti, in particolare, sono riservate ai camminatori muniti di credenziale.

– I punti di ristoro sono lungo tutto il percorso?

I punti di ristoro si trovano nei centri abitati lungo il percorso.

– Quanto si spende in media al giorno per percorrerla?

Per dormire, nelle strutture di accoglienza si spende circa € 25 al giorno compresa la colazione. La cena può costare circa € 15.

Come utilizzare le tracce GPS?

Le tracce GPS del sito devono essere scaricate ed utilizzate con un’ App di navigazione che supporti il formato .gpx. Tipo: Wikiloc, Gaia gps, Outdooractive, GPX viewer ed altre scaricabili da Google play o Apple store. Una volta scaricata una di queste applicazioni facendo il download della traccia si apre automaticamente l’applicazione e si può cominciare la navigazione.

Arco di Traiano Benevento